Lo sviluppo di Siti Internet Ottimizzati per i Cellulari visto da un Consulente Web e Programmatore PHP, le regole da seguire e il modo di poter creare siti internet per il mobile.

Sviluppo Siti Internet Ottimizzati Versione Mobile



Sempre più spesso navigando nelle statistiche del proprio sito, si può valutare come le percentuali di utenti che provengano da dispositivi cellulari o palmari incominciano a rappresentare una piccola, ma sempre più degna di nota, fetta d’utenza.

Ecco perché sempre più spesso come Programmatore PHP mi viene richiesto di Sviluppare un Sito Mobile, e in questo articolo cercherò di illustrare quelle che secondo la mia opinione sono le necessarie considerazioni da fare, prima di accingersi a realizzare il sito ottimizzato per le versioni cellulare e palmare (mobile)

Possedendo un dispositivo Mobile di ultima generazione che mi aiuta nella mia attività di Programmatore PHP, ho valutato che esistono determinati siti che sul mobile risultano praticamente illeggibili, come ad esempio i molti siti che contengono elementi sviluppati in flash o che risultano difficilmente navigabili.

La prima 2 cose da fare quindi per valutare se vale la pena sviluppare il proprio sito ottimizzato per il mobile è:

  • Valutare la percentuale di utenti che si collegano da browser mobile con le Google Analytics, e magari soffermarsi sulla frequenza di rimbalzo che può essere indice di una difficile navigazione.
  • Provare a navigare il proprio sito da browser mobile per valutarne l’usabilità e la navigazione, o il tipo di problematiche da cui è afflitto.

Una volta che abbiamo valutato questi due elementi, come Programmatore PHP posso consigliarvi 4 soluzioni che vedremo saranno strettamente legate a fattori di budget ed esigenze.

La maggior parte dei siti web mobile che mi capita di visitare, fanno riferimento ad un dominio di terzo livello come mobile.miosito.it oppure a sottocartelle miosito.it/mobile, ma essendo un Programmatore PHP molto attento alle problematiche SEO mi sono posto il problema di valutare come Google interpretasse la duplicazione di contenuti del proprio sito versione mobile.

Google infatti non ama la duplicazione dei contenuti di un sito web, che spesso vengono interpretate come penalizzanti, in questo caso però nel Google Webmaster Central viene descritto che le versioni mobile di un sito verranno interpretate come duplicazioni non malevoli e quindi Google tende a rassicurarci.
Ciò nonostante come Programmatore PHP ritengo che sia più corretto e giusto, cercare di non creare duplicazioni ecco perché nelle 4 soluzioni proposte di seguito non prevedo contenuti riproposti.

Soluzione 1

Se il vostro progetto non è ancora iniziato o pubblicato, oppure avete in mente un restyling del vostro sito, potreste pensare di affidarvi ad un Programmatore PHP che integri nel CMS che andrà a sviluppare per voi, dei campi testuali con testi ottimizzati per il mobile.
In questo caso nel momento di creare una pagina o di creare un articolo l’utente può decidere se tale pagina può essere presente o meno nella versione mobile e se si, si può prospettare la possibilità di inserire anche dei Meta-Tag appositamente creati, questo dovrebbe ridurre notevolmente il contenuto di testo duplicato, anche se richiede uno sforzo in più da parte del cliente che dovrà inserire i contenuti per le 2 differenti versioni.

Soluzione 2

La soluzione numero 2, invece richiede una forte progettazione del CSS, in pratica si potrebbe pensare di realizzare 2 fogli di stile CSS uno per il sito generale, l’altro per la versione mobile. Ovviamente con una funzione si può valutare la provenienza dell’utente e richiamare il foglio di stile normale oppure quello ottimizzato.
Questo consente ovviamente di non duplicare la struttura poiché non esisteranno 2 link differenti per ogni pagina, ma solamente 2 modi diversi di visualizzare il sito. Ovviamente tale soluzione non è sempre applicabile, poiché è strettamente legato all’entità del progetto, poiché è poco applicabile a quelli di grandi dimensioni.

Soluzione 3

La terza soluzione è invece quella di realizzare una differente cartella del sito che contenga la versione mobile oppure reindirizzare verso un dominio mobile di terzo livello. Se non si ha la possibilità di ottimizzare e/o diversificare i contenuti, fermo restando che Google specifica che non verranno ritenute duplicazioni dannose, potremmo per ogni evenienza limitare l’indicizzazione del dominio di terzo livello o della sotto cartella realizzando un file robots.txt.

Soluzione 4

La versione più semplice ed economica per la realizzazione della nostra versione del sito ottimizzato per il mobile ci viene messa a disposizione da Google con lo strumento Google Mobilizer, in questo caso basta sostituire a www.miosito.it il proprio url per ottenere una versione semplice ma leggibile del nostro sito web:

http://www.google.com/gwt/x?u=http://www.miosito.it

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Daniele Tabacco
Programmatore PHP | Web Developer | Consulente Web e SEO

PHP - MySql - AJAX - HTML5 - JAVASCRIPT - CSS - JSON/XML - JQuery
WebApps, Applicazioni, Realizzazione Siti Mobile per iPhone e Android
Programmatore PHP - Consulente Web Marketing Napoli, Roma, Milano, Firenze.
Tel.+39 329.11.73.918
email: daniele.tabacco[at]gmail.com
skype: daniele.tabacco

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

 


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Script PHP che permette di leggere il contenuto di una directory utilizzando le funzioni opendir,readdir e closedir
Gestire un progetto web e le varie figure coinvolte al fine di ottimizzare il raggiungimento del risultato? Questo è il lavoro di un Web Project Manager
HTML5 contiene una serie di funzionalità minori che consentono nuove possibilità per un Programmatore PHP, come ad esempio la possibilità di upload di file multipli con un solo campo input HTML
Script per la creazione di uno script javascript che permetta la realizzazione di una Select Dinamica.
Un programmatore PHP può modificare il feed rss standard di Wordpress e consentire che in esso vengano visualizzate anche le immagini di anteprima.


buzzoole code
Leggi altro:
Contare le condivisioni di una pagina web su Google Plus

Siete alla ricerca di uno script PHP che vi consenta di leggere quante volte le persone hanno condiviso una pagina...

Chiudi